lunedì 16 dicembre 2013

TORTA DI ALBUMI E CIOCCOLATO


Ero alla ricerca di un modo diverso dalle solite meringhe per smaltire un po' di albumi che mi erano avanzati da una crema pasticcera. Sullo Spilucchino di Virginia ho trovato la ricetta di questa torta che ho copiato in maniera quasi maniacale come l'aveva fatta lei (l'originale la trovate qui), ho fatto solo modifiche minime che non segnalo neanche.
Mi è piaciuta per semplicità e velocità di esecuzione, ovviamente anche il gusto è notevole. Nonostante ci siano burro e cioccolato non è affatto una torta pesante ed è molto diffcile che ne avanzi un pezzetto, una volta iniziata magicamente scompare dal piatto.

INGREDIENTI per toriera da 24 cm

5 albumi
100g di zucchero di canna
70g di burro fuso
100g di cioccolato fondente 

40g di fecola di patate 
40g di farina 00
1 cucchiaino di lievito
un pizzico di sale
un pizzico di vaniglia in polvere (uso i baccelli polverizzati)
zucchero a velo

Fondere il cioccolato con il burro a bagnomaria e tenerlo da parte fino a raffreddamento.
Cominciare a montare gli albumi, a metà aggiungere lo zucchero e il sale e continuare a montare. Con l'aiuto di un cucchiaio incorporare delicatamente la farina, la fecola e il lievito setacciati e mescolare con movimento dall'alto verso il basso.
Aggiungere il cioccolato e il burro ed infornate a 180° per una mezz'ora circa.Spolverare con zucchero a velo e servire.

4 commenti:

  1. Ma che carina!!! E' vero, sembra molto veloce da fare. Bella!

    RispondiElimina
  2. ...e buona!! provala, finisce in un attimo.

    RispondiElimina
  3. Anche io faccio una ricetta simile ma uso biscotti secchi tritati alposto della farina e cacao in polvere...viene davvero ottima!

    RispondiElimina
  4. Peppe, interessante... ;.) sostituisci a pari peso?

    RispondiElimina